La Gelateria Veneta ha 90 anni!

La Gelateria Veneta ha 90 anni!

Compie novant’anni di attività la Gelateria Veneta, aperta nel 1927 da Guerrino e Neno Arnoldo, figli di Vittorio, capostipite di una dinastia di gelatai, tutti della Val Zoldana, in provincia di Belluno che, agli inizi del Novecento aveva aperto il Gefrornes Salon .

Negli anni Venti, dopo Firenze e Siena, Guerrino e Neno si trasferirono definitivamente a Lucca in via Vittorio Veneto, proprio all’inizio della passeggiata delle mura. Allora, il gelato si consumava solo di pomeriggio, durante il passeggio.

La tradizione è continuata e continua con rigore e passione grazie a Dino Arnoldo, sua moglie Mila, anche lei della Val Zoldana, ai figli Pierpaolo e Mara e alla nuora Paola.

«I nostri gelati – spiega la Signora Mila – sono veri gelati, una storia di famiglia che non ammette scorciatoie, in cui la qualità delle materie prime e la trasparenza nella lavorazione garantiscono la bontà naturale del prodotto.

Non usiamo né addensanti, né coloranti, né farine e prima che se ne parlasse tanto, celiaci e vegani venivano anche da fuori a gustare i gelati di frutta, fatti solo con acqua, zucchero, frutta di stagione senza aggiungere il latte».

Oggi, in città, oltre alla Gelateria Veneta in via Vittorio Veneto si sono aggiunti La Veneta alla Stazione, Gelateria Venetina in via Fillungo e Non solo Yogurt in via Beccheria, dove l’attività è data in gestione a Michela ed Elena, a loro volta madre e figlia.